Come Partecipare a BNI - Luigi Amato BNI Director Torino Sud Ovest

Vai ai contenuti

Menu principale:

BNI , business , affari , BNI Director Torino , Capitolo , GAC , Business Network International , Luigi Amato BNI Director Torino , Network, Referral Institute , Referral Network , nessuna concorreza , nessun concorrente , più affari , passaparola , referenza , visibilità , credibilità ,marketing , supporto , settore , locale , sinergia , crescita , comunicazione , guadagno , team buiding ,
Come Partecipare

Il primo passo è compilare la richiesta di informazioni in fondo alla pagina per essere contattato e ricevere spiegazioni direttamente. Per partecipare ad un Incontro Informativo o ad una riunione di Capitolo si deve pagare una quota di partecipazione al singolo incontro che comprende l'affitto della sala e la quota della colazione , di solito 8 - 10 € . Avrai la possibilità di presentare la tua attività commerciale. Porta con te molti biglietti da visita e avrai la possibilità di scambiarli con gli altri Membri.

Il Networking richiede impegno. I Capitoli di maggior successo hanno al loro interno Membri che si impegnano nell'aiutarsi a vicena tramite il Networking. Sono un vero e proprio team. In quanto Membro BNI è necessario seguire le linee guida dell'organizzazione. Un breve estratto è riportato di seguito

Solo una persona per ciascuna specializzazione professionale è ammessa all’interno di un Capitolo BNI.
I Membri rappresentano all’interno del Capitolo la propria attività principale, non un’attività secondaria svolta part-time.
La frequenza è un fattore essenziale per il successo del Capitolo. Se un Membro è impossibilitato a partecipare, può inviare un sostituto
La partecipazione all'interno del Capitolo è la chiave del successo di un gruppo. I Membri sono tenuti a fornire referenze affidabili e/o Ospiti ai Capitoli BNI.

FAQ

D: Tutti possono entrare in un capitolo?

A: All’interno dei Capitoli BNI è ammesso un solo rappresentante per specializzazione professionale, imprenditori e professionisti con p.iva.

Q: Come si fa a sapere se i nuovi Membri sono affidabili?

A: Attraverso un'attenta selezione e al metodo che utilizziamo da 32 anni. Sulla domanda di iscrizione è presente la sezione dedicata alle referenze inoltre in ogni Capitolo è presente un Comitato che valuta le candidature. Tutti gli aspiranti Membri prima di partecipare ad una riunione di lavoro devono essere stati invitati.

D: Quali professioni traggono maggior beneficio dal Networking?

A: Non è la professione ma il professionista. Di qualsiasi attività si tratti, se hai un obiettivo e sei disposto a impegnarti, sei la persona che vogliamo nella squadra.

Q: Sono i Membri a dover invitare i Patner con cui farebbero maggior business?

A: I Membri sono invitati a condividere con altri imprenditori l'opportunità di partecipare alla loro squadra di lavoro, quindi inviteranno i possibili patner con cui scambieranno maggiormente più businessi. Questi Partner  vengono invitati dopo un’attenta valutazione e solo se considerati dei validi candidati. L’incontro di Capitolo è quindi praticamente aperto a imprenditori e professinisti che desiderano conoscere il Marketing Referenziale in azione.

D: Esiste un codice etico che proibisce la partecipazione in BNI ad alcune professioni?

A: BNI capisce l'importanza dei codici etici che regolano determinate professioni e riconosce che le regole possano variare a seconda della località. BNI richiede ai propri Membri di rispettare le regole della propria professione in modo da non violarne gli obblighi etici.

Nel caso in cui le norme generali di BNI possano potenzialmente violare il codice etico di un professionista, le regole di BNI vengono sostituite dai dettami del codice etico del professionista. L’obiettivo principale di BNI è quello di aiutare i Membri ad incrementare il proprio business e il proprio giro di affari attraverso un programma basato sul passaparola strutturato, positivo e professionale che permetta loro di sviluppare relazioni durature e proficue con altri professionisti e imprenditori.

D: Se mi specializzo in un campo all'interno della mia professione, ci si aspetta che io sia esperto anche su tutti gli altri aspetti della mia professione?

A: BNI comprende che molte professioni includono diverse aree di intervento e che ogni imprenditore è specializzato nell'ambito della propria specifica professione. BNI non si aspetta, né incoraggia i professionisti a operare in un settore di cui non hanno competenza. Al contrario, BNI proibisce ai professionisti di agire al di fuori della portata delle loro competenze.


 
 







 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu